Skip to content

SHANTYCHOR-FRISCHE-BRISE.INFO

Qui puoi scaricare i file :) I nostri server si trovano a Milano

Spin Drop - per scaricare un file hai bisogno di alcune cose, come il mio sito web e il nome del fil


    Contents
  1. Frank Gambale e i siti di streaming
  2. Elementi di informatica in diagnostica per immagini | SpringerLink
  3. Il Manuale Italiano di Cinelerra CV
  4. Beppe Grillo

DITTAFONO: REGISTRATORE AUDIO PER IPHONE E APPLE WATCH il sito web non è sempre molto amichevole specie per chi ha poca esperienza con gli screen Come funziona Una volta installata l'app Indiegogo sul proprio iPhone, di tutte le cose importanti di ogni giorno e di ogni momento della vostra vita. Alcuni degli strumenti gratuiti disponibili nella directory ufficiale WordPress sono Come regola generale, ti consiglio di installare sul tuo sito solo i plugin che sono Fare SEO nel modo corretto è essenziale per creare un blog di successo ed . Hai bisogno di inserire codici personalizzati (per esempio, quelli di Google . L'unica app di cui hai bisogno per ruotare i video su un iPhone, iPad o un telefono Ricorda che questo sovrascriverà il tuo file video e salverà il profilo appena ruotato Puoi scaricare il video sul tuo disco rigido, scaricarlo sul tuo telefono pratici che forniscono un modo conveniente condividere siti Web con amici o con. Solo noi ti diciamo come scaricare tutto a costo zero dai nuovi siti di file tecniche dei pirati per scaricare e registrare in un clic il meglio della TV APP: COSI CI GUADAGNO! .. che limitano il download di musica e film ad alcuni Paesi europei e non altri. .. Ho collegato il mio router ADSL2+ della Sitecom al PC fisso. Ecco una chicca per i maniaci del file sharing senza code Mappe a tre Ecco come Un magico gioco di luci e ombre Diamo ai nostri paesaggi in 3D un aspetto . al PC ha bisogno di una sedia che assicu- ri la massima comodità possibile. le patch disponibili per il tuo modello di webcam che puoi scaricare dal sito.

Nome: spin drop - per scaricare un file hai bisogno di alcune cose, come il mio sito web e il nome del fil
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file:25.71 MB

Nei suoi post Gambale, noto per essere normalmente molto pacato, prende posizione in maniera parecchio decisa contro le politiche di retribuzione degli artisti da parte delle aziende di streaming, argomentando sulla base della sua esperienza personale come artista di caratura internazionale ma pur sempre in una nicchia al di fuori dei numeri del mainstream. La mia ansia è diretta a compagnie di musica in streaming come Rhapsody con l'enfasi su "sody" [gioco di parole su uno slang per "stronzetto", ndt] , Rdio e Spotify, per citarne solo qualcuno.

Ho dato mandato a CD baby di rimuovere tutto il mio catalogo di musica da questi siti di streaming. Adesso, attenzione ragazzi, io parlo con la gente tutto il tempo e molti di loro dicono di usare Spotify. I consumatori amano questi siti. Adesso ragazzi, io non sono contrario allo streaming, penso che sia strepitoso, ma in ogni caso io CREDO sia necessario che queste aziende si rendano conto da dove provengono le loro entrate. Per me è assolutamente spregevole e una scandalosa dimostrazione di avidità e ancora una volta sono gli Artisti a essere fregati.

Amiamo quello che facciamo, ma diciamocelo, non siamo enti caritatevoli!

Facciamo che ci si inizia ad ammalare dai 18 anni in su ok? Solo un attimo, pochissimo. Poi ritorni a pregare e sperare che finisca. In questa serata sonnacchiosa, nebbiosa, stanco dopo una settimana difficile e quando mai? Ada è arrivata il 9 Ottobre. Ada è tale e quale a Flavio, 5 anni fa. Stessi capelli tanti! Ada è la nostra forza, la nostra energia ritrovata, la nostra luce in questa nebbia. La cosa più bella? La settimana è andata male? Ho un problema che non riesco a risolvere? Cambio un pannolino, faccio due smorfiette e subito la soluzione mi appare chiara come il sole.

Chi dice che non sono felice, che sono stanco, che sono arrabbiato, che sono nervoso non ha visto bene dentro di me. Ada, cresci non troppo in fretta eh che ne abbiamo di strada da fare. Ma si dai, Adriano Celentano.

Quanto lontano potrebbe essere da quello che ascolto di solito? Tanto vero? Eppure questa canzone è stata sempre presente. La cantava, la canta mio padre, da qualche parte, sepolto in casa dei miei, ci potrebbe essere anche un vecchio 45 giri, chissà. Poi capita che devi fare quei, tipo, km al mese e tuo figlio ti chiede di ascoltare qualcosa, che so, qualche vecchia sigla di cartoni animati.

Si, quelle le abbiamo ma poi? La canta anche al Karaoke, non sa leggere e stupisce tutti, grandi e piccini perché al karaoke ci si aspetta che tu legga, invece lui la ricorda tutta. Guai a parlarci sopra, va sentita senza interferenze. Mi ricordo di mio padre. Ho messo un reminder su Google Calendar. Ogni volta che vi guardo, ogni volta che mi giro e ci siete. Se ci saranno tempi difficili? Certo che ci saranno, in ogni caso.

Mi giro e ci siete, e non cambierei nulla. Siamo liberi vero? Succede ancora oggi, lo vedo nei suoi occhi. Ma è ancora qui, e fatica e combatte ogni giorno. Se potessi gli racconterei tante cose ma almeno una, penso che tu sia stato e sia ancora eccezionale, niente di meno. So come on you Asheville boys Turn up your old time noise Kick till the dust comes up from the cracks in the floor. So come all ye ragtime kings Come on you dogs and sing Pick up your dusty old horn and give it a blow.

Bene pensavo, tra qualche anno cosa mi impedirà di NON diventare come i miei genitori? So cosa ci è mancato e so cosa ci salverà, so cosa salverà la mia famiglia, intesa come moglie e figlio 4enne.

Te ne sei andato proprio quando Flavio cominciava ad amarti. Mi sono messo a fare una lista di cose che avrebbero contribuito a migliorare la mia vita, ed ecco cosa ne è venuto fuori, incrociando la lista di Wil:. A questo punto la lista è fatta.

Non avevo capito nulla …. Prima di andare a letto ci sediamo intorno al camino e se gli chiediamo : Papà, raccontaci una storia, lui se ne inventa una su qualche persona del vicolo che ci porta in giro per il mondo, su nel cielo, giù nel mare e poi di nuovo nel vicolo.

Nella storia hanno tutti quanti un colore diverso e è tutto alla rovescia. Gli squali stanno seduti sugli alberi e i salmoni giganti se la spassano sulla luna con i canguri.

Gli orsi polari lottano con gli elefanti in Australia e i pinguini insegnano come si suona la cornamusa agli zulù. Finita la storia Papà ci porta al piano di sopra e si inginocchia con noi mentre recitiamo le preghiere.

Lui dice: Andate a dormire bambini, perché Dio vi guarda e sa sempre se non avete fatto i bravi. Franck McCourt, Le ceneri di Angela. Se seguite GoodReads io sono qui. Se siete su Anobii invece sono qui.

Non scherzo: a parte fantomatici carri a CZ Lido che non ho mai avuto il piacere? Egidio alla Vibrata TE ed io me ne sto pacificamente qui, affilando le armi e la logica a Fallout 4 , uno dei migliori modi che conosco per mascherarmi.

Share on.. Facebook Twitter Linkedin Se non vi va di leggere improperi, insulti, parolacce, malignità forse senza senso, allora è questo il momento di andare, via dal cazzo , ADESSO.

Oggi mi sono arrabbiato. Sono ansioso, impulsivo, al limite maniaco del controllo, avventato e molte altre cose che, a volte, possono rendere la vita quotidiana abbastanza complicata, lo ammetto.

Eppure non mi arrabbio spesso, mi capita e, talvolta, anche con le persone che amo di più e che meno se lo meritano. Oggi mi sono arrabbiato con un collega, colpevole di non aver compreso una mia e-mail decisamente chiara! Cosa fare allora?

Il punto è: voglio davvero ma davvero? E soprattutto a fare del male alle persone che amo di più? Poi torniamo da te e sarà ancora più bello di prima. Grazie delle macchinine e della valigetta che ci stai preparando. Fuori piove ma dentro ci sono le macchinine, i camion dei pompieri, Dusty Crophopper, la pista, il treno, le costruzioni, gli incendi … ohps no gli incendi no eh! Forse comincerai a prendertela con te stesso e, sebbene tu non abbia la forza o forse si di creparti il cervello in due su uno spigolo di muro, potrai cominciare a pretendere di meno dagli altri e di più da te stesso PRIMA DI TUTTO.

Adesso sono lo specchio che deve riflettere la tua insufficienza. Ricordarti che non sei altro che merda! La prossima volta che avrai qualcosa di cui lamentarti, ricordati quante delle cose che dipendono da te sono ancora appese o dimenticate: allora starai zitto, zitto. Bene, zitto… non parlare, non dire nulla. Non ti è concesso di dire nulla finché non sarai a posto. Ho paura che ci possiamo dimenticare, dimenticare queste piccole paroline che ogni tanto ci regali.

La lista si allargherà, il post lo lascio aperto … tu stai crescendo e noi siamo felicissimi. Torneremo su queste pagine e ci faremo scappare una lacrimuccia forse. Torneremo a guardare le tue foto e penseremo che il regalo più bello non potremo mai fartelo noi: ce lo fai tu tutti i giorni ed è ineguagliabile! A fare cosa? Ma ti rendi conto? Seattle diventa una città mitica chissà magari un giorno ci andiamo insieme ok? Che banda di raccattati: Papà, Zio Paolo , Mr.

Tria e Basile! E poi di nuovo , Verona e Pistoia. Vogliamo tornare a questo Lightining Bolt senza poi tirarla tanto per le lunghe? Manca solo una cosa : un bel concerto! Ci verrai vero? Per te … tutto questo è per te. Sono passati più di 10 giorni ma che ci vuoi fare? Di giorno lavoriamo, la sera tra un episodio di Peppa Pig , la pappa, i camion le ruspe il momento della nanna, capisci bene che il tempo vola e le energie pure.

Eppure avevo fatto questa promessa, che non è niente di speciale ma vediamo se riusciamo a portarla in fondo. La musica conta, è importante, lo è sempre stata per me. No cavolo, un disco che puoi toccare, infilare in un lettore CD finché esisteranno ancora, non ti aspettare dei vinili: non possediamo un giradischi! Con cosa cominciamo allora? Presto detto … una band … ne ho viste e sentite tante in questi anni. Innovazione … uhm..

Già sarebbe difficile commentare e anche staccare il CD dal lettore! Per me il rock è salvo finché questi matti continueranno a fare musica. And if you want, too seriously To see me cry. Insomma mi piacerebbe che queste note ti facessero da faro , da guida per tornare indietro a questi mesi che tu non ricorderai vero?

E qui si potrebbe aprire una triste parentesi. Che poi andrebbe tutta a scapito mio. Chi mi aiuterà a ricordare quando ho perso delle persone care veramente , chi pensa che sia uno stronzo davvero a ricordare il giorno in cu è morto Cobain mentre non ricordo cosa facevo o dove ero quando … In realtà qualcosa ricordo, specie per zia Marisa.

Voi sognate? Io non ricordo quasi mai i sogni. Mi piacerebbe ma non mi capita quasi mai. No tranquilli, non voglio i numeri del lotto, vorrei solo, solo ricordarvi più lucidamente , chiaramente. Sono stato io? Sono io che tutti i giorni arrivo stanco e non voglio fare altro che dimenticare: ma perbacco io voglio ricordare!

Vorrei poter fare un bilancio ma i bilanci sono per chi finisce ed io ho appena cominciato. Diciamo che negli ultimi …uhm… 10 anni sono decisamente più soddisfatto di quello che faccio, di come agisco, di come penso e di come imparo a migliorarmi in tutte queste cose. Quello che penso veramente? Che di sfide ne ho affrontate diverse, molte da solo, parecchie insieme alla mia famiglia, altre insieme alla mia nuova e giovane famiglia.

Penso che sfide e traguardi e problemi e cose da fare non mancheranno anche nei prossimi anni: ci vogliamo fermare? Troppo facile! Il futuro è aperto : ad esempio chi si occuperà di salvare Flavio da Giggimerdadalessio e laurafaicaapausini?

Mi sento davvero carico e spero che questo si traduca in tanti cambiamenti, in casa in famiglia e al lavoro. Risultato, scarsa poesia, parto indotto praticamente certo. Papà è riuscito a stare vicino alla mamma e insieme ti abbiamo visto nascere Papà ha anche visto i tuoi capelli spuntare piano piano da..

Vogliamo voglio! I 3 giorni successivi sono stati difficili soprattutto per Mamma : se brave e gentili sono state le ostetriche della sala parto, altrettanto non si potrà dire alla fine di alcune ostetriche e collaboratrici del reparto.

Ora dormono tutti, o quasi visto che quel bischero di Papà è ancora a schiacciare tasti sul netbook … e sono passati 4 mesi! A dormire adesso che domani ….

Frank Gambale e i siti di streaming

La Mamma si è congedata dalla scuola, e guardate chi ci ha raggiunti in casa :. Benvenuto Caneade! Il bello deve ancora arrivare per quanto riguarda la stanchezza. La paura è passata , ora siedi e aspetta! Già: ci siamo!

Divento papà, primi di Maggio secondo i calcoli ma tu fai con calma… noi saremo sempre qui. Per questo ricomincio a schiacciare questi tasti, per questo e per tanti altri motivi. Per dirti che quando arriverai, spero di essere migliore, spero di avere imparato qualcosa in più rispetto ad adesso.

Quando arriverai, non avremo più paura dei supponenti teutonici, della loro economia forte, delle loro macchine fatte meglio, e della loro noiosissima precisione. Ci vogliono prendere la nostra serenità?

Bè un calcio nelle palle non glielo leva nessuno! Questi sono gli unici teutonici che accetto alla mia porta! Quando arriverai, questa casa sarà più bella di come è adesso, sarà caldo e potremo uscire tutte le volte che vorrai il comune ci sta già preparando delle belle zone per rivivere il fascino della via Francigena Quando arriverai sarai pronto a fare tanti KM per raggiungere nonni e zii e cugini e amici che , sai, non aspettano che te.

Quando arriverai, piangi pure quanto vuoi, che vuoi che sia, non ti preoccupare.

Quando arriverai, papà e mamma sapranno cosa fare e puntualmente NON sapranno come farlo , ma non ti lasceranno mai solo. E quindi ci siamo quasi. Abbiamo voglia di questo ? Io si , un sacco!

Muoviamoci, muovetevi svegliamoci. Siamo indietro siamo in salita! Che dire? Per il momento sono contento di aver rimesso in piedi queste pagine, grazie anche a Tommaso. Qui, o si racconta la storia oppure meglio lasciare stare. Lo so che stai pensando che dovrei essere a letto a dormire perché domani si riparte. Eppure lo sai che ho questa urgenza, che non ce la faccio a non scrivere 2 parole prima di andare via. Questo vale per te e per tutti quelli a cui tengo. Qualcuno non si fa i cazzi propri e non riesce a tenere la bocca chiusa?

Perderemo tutto e ricominceremo daccapo?

Chi lo sa? Sei anni KM più KM meno di schiaffi presi ma anche dati. Di soddisfazioni e sconfitte, di viaggi mai dimenticati in posti che probabilmente non avrei mai raggiunto altrimenti. Io sai che faccio?

Cambio il titolo al blog, che abbiamo tutti bisogno di una speranza per il futuro. Dopo Fidel che si accorge che il modello cubano non funziona più!?! Sei partita e oggi non mi sono trattenuto … ho girato come una trottola per le stanze VUOTE di questa casa che, ormai, non ci appartiene più.

Ho raggiunto il massimo numero di Computer accesi nello stesso momento avrei potuto fare meglio, avevo ancora la PS2 ed il vecchio Pentium2 da accendere! Ho letto, ho fatto pulizie, ho lavato i piatti. I viaggi in macchina rimangono, e quindi bisognava trovare una valida alternativa alla raccolta di CD-RW con musica pseudo-indie-pseudo-sconosciuta-della-quale-non-ricordavo-mai-i-titoli-e-nemmeno-gli-autori sono stato chiaro??

Non pensavo quante e quali storie di persone e fatti si potessero ricavare a partire dalla realizzazione di un film: attori, produttori, scene e ambientazioni. Era ora di iniziare a recuperare qualche film …. Quello che vuole essere nel futuro?

Infatti per prima cosa leviamo queste pagine dai feed di FB, e poi… poi si vedrà! Per ora si va a dormire che la Sagra del Cencio ci ha veramente distrutto! Tutti si sbizzarriscono con le classifiche di fine anno … il è già finito ed il ha già portato un paio di bachi vero SpamAssassin? Ma che cazzo, non sia mai! Eccola qui per ora solo i primi 5 :. Ho finito … per ora , ma ci sono sicuramente degli altri dischi che meritano e soprattutto che ho bisogno di ri-ascoltare e ricordare!

Basta, se volete non se ne parla più. Ma come di cosa? Di politica, perché è giusto questo che ci disturba. Ma quando? Dicono che dovrei cantare … che è tradizione. Grazie Dario! Chi lo vuole fisso , chi lo vuole mobile … chi semplicemente lo vuole.

Insomma, possibile che … ma immaginatevi la scena, la mattina uno di questi cervelloni sar? Bondi, sar? Tremonti, sar? Ecco , perch? Oddio, devo aver capito male … uhm..

Diventa sempre pi? Allora che si fa? Un giorno solo, voglio tapparmi gli occhi e sperare di essere in un altro posto. Meglio ancora sarebbe iniziare a lavorare per esserci davvero in un altro posto da qui a.. Che dite : ce la facciamo? Well I met you at the blood bank We were looking at the bags Wondering if any of the colors Matched any of the names we knew on the tags. Even in their plastic little covers. PS: la vecchiaia incombe e si vede e si sente. Come facevo?? Notevole eh? Effettivamente continuo a sentire a rotazione le prime canzoni … ma anche le altre hanno il loro fasciono e probabilmente meritano pi?

E che cazzo: mica si pu? Ho scelto apposta questa foto perch? John Lydon? I got some if you need it, I got some if you need it I got some if you need it, I got some if you need it. Precipitation, which side are you on?

Are you on the rise, are you falling down? This situation, which side are you on? Are you getting out? Are you dropping bombs? Have you heard of diplomatic resolve? Are you drying up, are you a big drop? Are you a puddle full of detrimental? PS: vedi come sono bravo, a vedere The XX non ci vado porca puttana , ma regalo un MP3 scaricabile dal loro sito aggratis.

Nervoso, tutto il giorno. Arriva il fine settimana, e dimentichiamo. Pensare a costruire, pezzo dopo pezzo. Pensare che nemmeno Berlusconi ti possa fermare … e ci mancherebbe altro. Non lo so.. Le occasioni ce le siamo giocate, tutte, chi bene e chi male. Ma chi pu? A me basterebbe per esempio … che fosse gi? Grandi e potenti latifondisti in Farmville? Sembra proprio cos?. Sembra proprio che nessuno tra noi sappia pi?

Nessuno sembra fare il proprio dovere?

Ripenso a anni fa, a cosa significava per me lavorare in quel periodo. Significava uscire di casa, significava dimenticare. Sbagliato di nuovo. Sbagliato ancora! Ma allora non vuoi capire: allora tu ti alzi la mattina e bla bla bla e poi finisce che , noioso o divertente ti fai i tuoi anni davanti al PC e fino alla pensione … passando un p?

Quel giorno? Mah … forse si, forse no. Il caldo d? Poi puntualmente, ma non sempre sempre per fortuna, si decide per il ventilatore che fa pi? Tutto questo per affossare ulteriormente lo stipendio … per? Ho usato il plurale? Di chi? Potremmo dire di MSG ma non sarebbe la sola, la verit? Ma anzich? Scusate, stasera mi sento un p? Fate i bravi eh? Ci vediamo a fine agosto con tante novit? Deve esserci una spiegazione , deve essere da qualche parte solo che non la vediamo. Non parlo di soluzioni.

Le soluzioni ahim? Parlo di spiegazioni. Sembra che qualcuno addirittura cerchi di darne ma solo per cambiare le cose giorni dopo. E allora? Allora tutto questo non pu? Non pu? Non ci voglio credere e per questo mi alzo la mattina, faccio il caff? Qualcuno dir? Poi per? Ma giuro, verr? Intanto verr? Paolo Benvegn? Il paese? Ne ho gi? Solo io e il mio amore Solo io e il mio amore Solo io e il mio amore Solo io e il mio amore Vi ho visto abbandonare i figli restando nelle case per poi tormentarvi.

E poi questi a loro volta bastonare i saggi senza versare lacrime, perch? Solo io e il mio amore Solo io e il mio amore Solo io e il mio amore Solo io e il mio amore Solo io e il mio amore Solo io e il mio amore Solo io e il mio amore Solo io….

E maledici il destino ma non la tua paura e poi non credi a niente. Solo io e il mio amore Solo io e il mio amore Solo io e il mio amore Solo io e il mio amore E hai paura. Di cosa hai paura? Se imprigioni i sentimenti a doppia serratura.

Se ogni muro che protegge ti impedisce di vedere. Se poi non riesci a vivere. E non riesci a respirare, non ti riesci pi? Se non vivi per paura di dover morire, perch? Riporto da Inkiostro spero di non infrangere alcuna regola del buon blogger riportando la fonte :.

Le ho contate, dovrebbero essere una ventina circa. Almeno una ventina di persone, conoscenti e amici che sanno quello che? Forse mi devo scusare con loro, perch?

Ormai le reti nazionali non parlano pi? Si parla di ricostruzioni avvenute, di problemi risolti. Le notizie riportate sono solo specchieti per le allodole, azioni di facciata per mostrare un fantomatico intervento-lampo del governo. La gente ormai da quasi due mesi vive in tenda, e lo fa sia negli afosissimi pomeriggi dei giorni scorsi, sia nelle notti di vento e pioggia, come questa. A mandare avanti la baracca ci sono i volontari della Protezione Civile, i volontari dei Vigili del Fuoco, i volontari delle varie Associazioni di Pubblica Assistenza, che si spaccano la schiena per mantere vivibile la condizione ma sempre pi?

E se si lamentano di ci? Lo scopo di questa mail? Ti chiedo di inviare almeno a qualcuno questo messaggio. Se non lo farai non ti accadr? Eh gi? Un saluto ed un abbraccio a tutti quelli che ho incontrato ma loro non lo sanno e quelli che incontrer? Sono successe tante cose. Qualcuna bella, qualcuna brutta, il bilancio? Ho finito con i punti, ho finito le idee. Non ho tempo per pensare, ho poco tempo anche per fare. Mi spinge soltanto un? Se mi fermassi , cosa succederebbe?

Visualizzazione ingrandita della mappa Ci siamo… Netsons mi ha rimesso in piedi il blog mea culpa, non avevo riempito un form!

Finisce la settimana post-ferie-di-natale. Come sempre … forse non? Lo so, non si fa? Ci abbiamo provato … e alla fine? Abbiamo vinto sulla neve ed i ghiacci … e siamo riusciti a racimolare un p? Abbiamo vinto anche il sonno, derivato da una notte passata senza chiudere occhio e senza motivo per di pi?.

Strano … ancor pi? Ci siamo … Buon anno quindi!! Un post del 6 gennaio. Mah … per ora siamo attanagliati. Freddo, gelo, pioggia neve. Certo, appena ci rimetteremo in sesto. Appena sar? Appena avr? Appena mia madre sar? Per il momento? Grossa crisi! Non si capisce pi? Nemmeno a provarci. E allora andiamo avanti per inerzia, stando sempre pi?

Infondo, siamo solo piccoli punti in … boh, qualcosa che, chiss? Catastrofismo… abbandona questa casa!! Lo so, parlo e poi chiss? Di questo, le mie dita e la mia testa fatica a rendersene conto. Non ho alcuna capacit? Eppure, scrivo, digito, penso, parlo come se potessi andare a chiss? Born Ruffians — Little Garcon. E se succedesse davvero …?? Non ci siamo lamentati …? Dovevano finire ed infatti abbiamo ripreso la solita routine da almeno 2 settimane. Vi assicuro che? Al mio ritorno :.

Cmq … siamo in ballo e balliamo ch? Quindi mi sono tornate in mente le parole di Vasco , e ho impianto ed immaginato i deserti … ma quelli veri.

So che ci sar? Comunque, questa domenica ci regala ancora un altro p? E speriamo che mi faccia bene … in tutti i sensi visto che ultimamente non respiro granch?

Grandi progetti … grandi speranze … ma per ora e qui faccio anche la rima solo voglia di vacanze! Mi mancher? Via JR. Non ho paura del caldo … ho tirato su dal garage e ripulito per bene il vecchio ventilatore che ora? Non ho paura della gente che va via dalla mia azienda … non ho paura di quella che rimane … giorno dopo giorno diventer? Non ho paura dei segni neri sul braccio destro … perch?

Night Reconnaisance — The Dresden Dolls — No,Virginia … Nothing is crueller than children who come from good homes Gotta forgive them, I guess, but whose side are you on?

Driving around my hometown, I remember it all Dropping my lunchbox and tampax all over the hall And they said….

A volleyball player?! So we hide from the cunts On a night reconnaissance Steal flamingos and gnomes From the dark side of the lawn. And we hide from the cunts On a night reconnaissance Steal flamingos and gnomes From the dark side of the lawn.

And we hide from the cunts On a night reconnaissance Steal flamingos girls and gnomes From the dark side of the lawn. Death Cab for Cutie primi in classifica. La traccia? Festeggiamo anche perch? Nel frattempo , specie negli ultimi giorni, ho avuto un p? Nel sito Web associato possiamo inoltre ve- rificare la nostra preparazione con le simulazioni del- le prove d'esame. Conviene quindi effettua- re una copia di sicurezza, nel rispetto delle norme vigenti. L'autore ci suggerisce i software più uti- lizzati per effettuare duplicazioni perfette e per- sonalizzate, superando anche le protezioni dei nuovissimi supporti ad alta definizione Blu-ray.

L'uomo si al- lea ben presto con una valorosa principessa gitana che, solo scon- figgendo il famigerato vampiro, po- trà porre fine all'antica maledizione che grava sulla sua famiglia.

Il Male ha finalmente incontrato il suo più degno avversario? Verdone, M.

Buy, G. Dettori, E. Pozzi Durata: minuti Anno: Italia Video: 1. Tra i due nasce una segreta e sincera complicità, ba- sata sulle reciproche nevrosi, che con il passa- re del tempo si trasforma in una grande amici- zia. Quando Bernardo organizza un viaggio per la Cornovaglia a caccia di rivelazioni sconvol- genti sulla vita di limi Hen- drix, Camilla decide di accompagnarlo L'unico modo per ritornare nella propria epoca è trovare il Necronomicon - il temibile libro dei morti - e difenderlo dalla sete di potere del suo malvagio al- ter ego.

Riuscirà Ash a salvare i vivi dai morti, liberare la bella Sheila e guidare la popolazione locale contro legioni di sche- letri viventi? Gruffudd, J. Messosi in luce nel cor- so di missioni cruciali, dalla Seconda guerra mondiale in poi, il giovane diventa uno dei fondatori della CIA.

Ma, lavorando nel corso degli an- ni come agente segreto, vie- ne influenzato da una sem- pre crescente paranoia per il clima di sospetto dovuto al- la Guerra Fredda che serpeg- gia negli uffici.

La completa dedizione al lavoro porterà Wilson al progressivo smarri- mento dei suoi ideali e a sa- crificare amicizia e affetti. Corri a pagina 58 per scoprire cosa ti aspetta. Gli allegati del mese Alla Nuova o classica?

Nel primo caso occorre attivare una con- nessione ad Internet per avere la possibilità di aggiornare quotidianamente i contenuti della sidebar. L'installazione provvedere quindi a copiare sull'hard disk alcuni elementi grafici e multimediali per consentire una navigazione veloce tra le sezioni. Qualora fosse già installa- to un numero precedente, la procedura prov- vedere solo ad aggiornare i file presenti sul disco rigido. Scopriamola assieme.

Saranno visibili le categorie dei software presenti nel supporto. Per accedere ai contenuti basta cliccare su una sezione a piacere ad esempio Grafica Digitale.

È Procediamo con l'installazione Selezioniamo un programma dalla lista e verifichiamo la compatibilità con il nostro sistema cliccando sull'icona Posso installarlo? È necessario pagare una piccola somma di denaro all'autore del programma per atti- varne tutte le funzionalità. TRIAL Programma commerciale distribuito in ver- sione di prova per un breve periodo di tem- po, scaduto il quale è necessario acquistare una licenza d'uso che dà diritto anche a ricevere l'assistenza tecnica in caso di pro- blemi.

Nel caso dei videogio- chi, queste limitazioni corrispondono ad un certo numero di livelli giocabili. CD Un supporto pieno di Extra Dalla sezione Speciali, con film, software e foto, alla sezione Plus, aggiornata sempre con sfondi e clipart ad alta risoluzione: in regalo ogni mese tanti contenuti extra che vi lasceranno senza fiato.

Con Salva, invece, potremo archiviarle sul disco. Scegliamo un font, guardiamone l'anteprima e, se è di nostro gradimento, premiamo Salva e poi ancora Salva. Il nuovo carattere verrà copiato nella cartella Fonts di Windows. Lo fai una sola volta! Premiamo Registrati e compiliamo i campi richiesti.

Mettiamo un segno di spunta su Accetto e confermiamo con Registra. Controlliamo la casella di posta elettronica spe- cificata al Passo! Troveremo un nuovo messaggio con un link a cui collegarci per completare la proce- dura. Basta un clic e siamo registrati! Clicchiamo su Entra. La nuova sidebar apparirà in tutto il suo splendore, ricca di software, news, vi- deo, trucchi e speciali che si aggiornano automati- camente.

Per uscire da Win Web premiamo sulla X in alto a destra. In questo modo, al successivo riavvio del servizio sarà sufficiente un clic su Avanti, perché i dati di login sono già memorizzati nel PC. Se invece facciamo il logout cliccando su Disconnetti dovremo nuovamente digitare Nome utente e Password. Non perdere altro tempo e iscriviti a questo speciale club prive riservato ai soli lettori di Win Magazine.

E non dimenticare che per accedere serve un biglietto diverso di mese in mese: il supporto ottico allegato alla rivista. Installa l'interfaccia grafica, registrati gratis e accedi al club esclusivo di Win Web!

Basta un clic e la pagina d'approfondimento si aprirà nel browser EHHH Premiamo questo pulsante per effettuare il logout dai servizi Web Con un clic su questa freccia passiamo alla visualizzazione degli altri contenuti interattivi Meteo e Sfondi E5M21 Da questa sezione è possibile scaricare ogni giorno programmi commerciali completi e novità software EGEI — ' Clicca sulla foto del filmato, seleziona la tipologia della tua connessione ADSL o Modem e goditi lo spettacolo!

Ili Ogni mese, in regalo su Win Web, troviamo programmi commerciali completi da poter scaricare gratuitamente sul nostro hard disk. Inoltre, la redazione di Win Magazine inserisce ogni giorno le ultime versioni dei migliori software freeware e trial in circolazione.

Clicchiamo sul pulsante Leggi per visualizzare recensioni, schermate e requisiti minimi di sistema. Se usiamo Internet Explorer, una volta caricata la pagina Web è necessario sblocca- re la protezione che impedisce di scaricare il file. Basta cliccare sulla barra in alto e selezionare la voce Scarica file. Sfondi e meteo Cerchi uno sfondo ad alta risoluzione per il tuo desktop?

In questa sezione di Win Web troverai tutto quello che fa al caso tuo! La foto verrà aperta in una finestra del browser. Per usare l'immagine come wallpaper, clic- chiamoci sopra col tasto destro e scegliamo la voce Imposta come sfondo.

Se nella lista non è presente la città di nostro interesse, basta selezionare la stazio- ne di rilevamento meteorologico più vicina a casa nostra. File: Thunderbird2.

Elementi di informatica in diagnostica per immagini | SpringerLink

Ci permette infatti di salvare lo stato di una pagina Web o di un modulo dopo averlo compi- lato, in modo da ricordarci che dati abbiamo inserito. Le copie di backup risulteranno perfette e pronte per essere ar- chiviate, complete di menu, lingue, sottotitoli e con- tenuti extra. File: flashsms. File: PimBackup. Tra le novità: ottimizzazione dei processi di scansione, esecuzione del software da pendrive USB, compatibilità con Windows Vista, nuova interfaccia grafica e possibilità di escludere file, cartelle e chia- vi di registro dai processi di pulitura.

All'interno dell'archivio ZIP è pre- sente anche il Ghostscript 8.

JU L'È 1 U. KJUI 1'. Tf il LI. Manager 2. Grazie a chiare istruzioni inte- grate nell'applicazione, creare passo dopo passo foto- grafie perfette diventa facile e divertente.

Grazie a questo software è possibile fare il backup dei film in modo davvero semplice e preciso, impiegando poco tempo per tutte le operazioni di copia e ottenendo un'elevata qualità finale. File: AlexlnDanger. Gli indizi puntano subito verso Mi- chael, uno studente di liceo che lavo- ra per la famiglia Jamison.

La madre del ragazzo non crede che il figlio sia capace di un tale gesto, ma forse non è a conoscenza di tutta la verità: Mi- chael non ha un alibi per la notte del- l'omicidio e, all'insaputa di tutti, in- tratteneva una relazione sessuale con la vittima.

E' il vero assassino o qualcuno lo sta usando per coprire le sue atrocità? Vediamo come fare e come risolvere eventuali problemi con i codec video. File: drivermax. Tra le caratteristiche troviamo: protezione antivirus per posta elettronica e messaggistica, scansione automatica del traffico HTTP protezione del sistema per i file di registro e i file host, protezione aggiornata contro virus, worm, rootkit, Spyware, dialer, trojan e backdoor. Inoltre, è stato migliorato il sistema di rilevamento antivirus per impiegare meno risorse di sistema durante la protezione in tempo reale.

Tutte le fasi, dall'acquisizione dei contenuti fino alla manipolazione, catalogazione ed esportazione, possono essere svolte all'interno di Corel MediaOne. Inoltre, sono disponibili diverse utili funzioni per ritoccare le immagini, salvare singoli fotogrammi, creare presentazioni, condividere i contenuti ed effettuare backup automatici online.

Se I autorun fosse disabilitato, da Risorse del computer clicca due volte sull'icona corrispondente all'unità DVD per visualizzarne il contenuto e avviare il file Win- magazine. Dopo aver scelto se lanciare la vecchia o la nuova interfaccia, per riprodurre il film è sufficiente cliccare sul pulsante Film in XviD e poi sul tasto Visualizza, nella successiva scherma- ta XviD.

Periferiche di Controllo supporto Controller a.. Controller a.. Proprietà periferica Produttore: Periferiche standard di sistema Percorso: Sconosciuto Stato periferica: La p erettamente. Se l'interfaccia non viene mostrata, per fc sinstalla i codec XviD presenti sul PC. Da Pan- 9 audio apri il tab Hardware. Individua la voce avviare la riproduzione del film basta lanciare il file nello di controllo! Nel 1 diventa po- polare in America con la serie televisiva Zero in condotta, seguita da qualche piccolo ruolo secondario per il cinema.

Frequenta il Fort Lewis College a Durango e si laurea in psicologia poco prima di intraprendere la car- riera di attore. La sua grande oc- casione si presenta nel 1 , quando viene scelto per so- stituire Brandon Lee, prematuramente scomparso, nel ruolo di Johnny Cage per il film Mortai Kombat.

Tra i suoi ultimi lavori troviamo Resident Evil: Extinction, attualmente nelle sale, e Rom- bo, di prossima uscita. Un'operazione lunga e noiosa e a volte impossibile perché non abbiamo più i CD d'installazio- ne. Per aggirare questo proble- ma possiamo ricorrere a PCmo- ver, un software che permette di effettuare la "migrazione" da un computer all'altro di programmi, dati e impostazioni.

Il tutto in modo automatico e veloce. Non occorre installa- re alcun codec di compressione per visualizzar- lo. Inserisci il sup- porto nell'apposito alloggiamento del player da tavolo e goditi il film in assoluto relax. La ragazza, infatti, era venuta casual- mente a conoscenza del segreto na- scosto dietro una rivoluzionaria cre- ma contro l'invecchiamento ideata dalla società per cui lavorava. Per uno strano scherzo del destino, Pa- Sence viene resuscitata da un mi- rioso gatto che le dona una nuova irsonalità e dei super-poteri 'felini' adatti a consumare la sua vendetta e a farsi giustizia.

La sua carriera è costellata da grandi successi che culminano con l'Oscar come miglior attrice per Monster's ball, primo riconoscimento dell'Academy, in questa categoria, assegnato a un'attri- ce di colore.

Diventa in seguito la protago- nista femminile di Atto di forza e la partner di Michael Dou- glas in Basic instinct. Non occo illare codec di compressione per visualizzarlo. Il supporto è com[ sia con i player da tavolo sia con quelli per PC.

Inserisci il disco ni sito alloggiamento del lettore e goditi il film in assoluto relax. Inserendo il suppor drive verrà automaticamente avviata la riproduzione del film. Clicca e crea con i nuovi software Incomedia! Crea il tuo sito web in soli 5 passi WebSite X5 è un software completamente visuale, struttu- rato come un'intuitiva condotta guidata, che in soli 5 passi per- mette di creare, personalizzare e pubblicare siti Web professio- nali e negozi on-line.

I Provider vs eMule: è guerra fredda! Molti provider limitano la banda per l'uso dei software di file sharing. Con le nostre dritte tutto questo sarà soltanto un lontano ricordo. Alcuni lo dichiarano in maniera esplicita, anche se non lo scrivono tra le clausole del contratto. È il caso di Tele2 www. Sugli altri ci sono solo sospetti, suscitati dalle lamentele degli utenti giunte in redazione o che sono riportate su blog, forum, newsgroup e dalle associazioni dei consumatori come Adiconsum www.

Telecom Italia www. Per fortuna, a difesa dei diritti degli internauti sta per scendere in campo l'Autorità Garante delle Comunicazioni www. C'è limite e limite È ormai accertato che gli utenti dei vari provider italiani, riguardo al file sharing, subiscono due trattamenti diversi.

Il primo "è il più grave, perché è una grossa violazione della neutralità di Internet: e cioè è il filtering delle applicazioni peer to peef, spiega Guido Tripaldi, presidente del VoIPex www.

Quando parliamo di filtering ci riferiamo al blocco totale del Peer to Peer in alcune ore della giornata. Alcuni utenti di Tele2 in particolare lamentano che nelle ore di punta non riescono ad usare i software di file sharing come eMule www. Il secondo tipo d'intervento sul Peer to Peer, lato provider, consiste nella limitazione di banda nei momenti in cui il network Rete è sovraccarico.

Abbiamo chiesto ai principali operatori ADSL italiani di farci sapere se applicano o meno limitazioni sul traffico Peer to Peer.

Ecco cosa ci hanno risposto! Interpellato da noi, il provider non ha rilasciato alcuna dichiarazione sull'argomento Il provider non applica alcuna limitazione al traffico Peer to Peer Solo in casi di necessità ed esclusivamente su rete non unbundiing Il provider non ha rilasciato alcuna dichiarazione al riguardo Ngi applica limitazioni al traffico P2P solo in casi di necessità Nessuna limitazione viene applicata al traffico di tipo file sharing Le limitazioni al traffico P2P vengono applicate solo in casi di necessità Il provider non applica alcuna limitazione al traffico Peer to Peer Il provider non applica alcuna limitazione al traffico Peer to Peer Nessun commento è stato rilasciato al riguardo dal provider parte del provider, per consentire l'uso delle applicazioni importanti e quindi la qualità del servizio", spiega sempre Guido Tripaldi.

In base alle testimonianze, in casi normali la limitazione di banda è piccola; diventa seccante per l'utente solo se c'è un problema nel network. Cosa dicono i provider? Forse non è un caso che a fare filtering del Peer to Peer siaTele2 tra gli altri : vendendo le ADSL più economiche, è comprensibile che l'operatore cerchi di contenere i costi di banda.

Del resto, anche l'internauta deve mettere in conto le proprie esigenze nel momento in cui sceglie l'ADSL: se vuole usarla in modo massiccio e il file sharing è l'applicazione più pesante, quanto a traffico non è consigliabile scegliere un' ADSL troppo economica. In modo analogo, Wind sostiene di limitare il P2P solo sulle ADSL acquistate in "wholesale" cioè attestate su rete Telecom e non su quelle in unbundiing svincolate da Telecom. In wholesale i margini per l'operatore sono ristretti e quindi deve fare economia di banda.

In ogni caso, Wind dice di limitare il Peer to Peer solo nei momenti di saturazione del network. Il motivo? Si tratta di un sistema in grado di riconoscere i pacchetti dati generati dai client P2P installati sui PC degli utenti, al fine di smistarli e consentirne il transito sul Web se e solo se la rete gestita dal provider non risulta congestionata.

Ecco il Sevice control engine di Cisco System utilizzato anche e filtrare i pacchetti P2R A detta degli operatori è necessario pei sarebbero perfette se gli operatori chiarissero il tutto sui propri siti e mettessero in evidenza nei contratti le limitazioni sul Peer to Peer magari aggiungendo argomentazioni tecniche su come le mettono in pratica.

Insomma, gli operatori peccano di scarsa trasparenza; a maggior ragione coloro che applicano politiche "antiP2P" e non le dichiarano nemmeno alla stampa. Se l'utente sapesse di queste policy, probabilmente eviterebbe di sottoscrivere il contratto e si rivolgerebbe altrove. Oggi, infatti, risulta che l'amarezza e l'insoddisfazione dell'utente è dovuta al fatto di aver scoperto troppo tardi che il proprio operatore limita il file sharing.

Vorrebbero disdire il contratto, ma il più delle volte non possono farlo perché sono vincolati per un anno; e comunque perché i costi di disdetta arrivano anche a 60 euro. Diritti violati Eppure il diritto alla trasparenza non è campato in aria. È anzi già sancito e ben definito dall'Autorità Garante delle Comunicazioni Agcom. Lo dice la delibera Agcom n. Non solo: nello specifico, "nell'attuale allegato 1 della delibera n.

Insomma, gli utenti avrebbero diritto a conoscere con trasparenza, prima dell'acquisto dell'ADSL, se ci sono limiti nell'uso delle applicazioni Internet.

Cioè dovrebbe scattare, una volta accertata la violazione della trasparenza, il diritto a un risarcimento, la disdetta senza penali ed eventuali sanzioni nei confronti del provider. Serve insomma che i diritti degli utenti e le conseguenze per i provider inadempienti siano meglio puntellati. Ci sta pensando la stessa Agcom: da febbraio è a lavoro alla prima Carta dei Diritti dell'utente Internet, nella cui bozza di delibera sostiene che il provider dovrà dichiarare: - Eventuali limitazioni nelle connessioni con indirizzi IP unicast anche con specifici sottoinsiemi ; - Eventuali limitazioni nelle connessioni con indirizzi IP multicast anche con specifici sottoinsiemi ; - Eventuali limitazioni nell'uso delle porte; - Eventuali ulteriori limitazioni del servizio d'accesso a Internet; - Disponibilità di meccanismi di QoS Quality of Service.

Il Manuale Italiano di Cinelerra CV

La Carta darà poi il compito ad Agcom di vigilare sul rispetto di questi parametri. Si pensa di mettere in campo controlli periodici, da fare sulle reti dei provider, e dare anche agli utenti strumenti certificati strumenti Web per individuare eventuali inadempienze.

Insomma, saranno due le novità: un maggior dettaglio sugli aspetti che il provider dovrà indicare con trasparenza e una migliore e più automatica applicazione delle norme a favore dell'utente, in caso di accertata violazione. Questo è l'obiettivo. Si scontrerà con la difficoltà di monitorare, dall'esterno, quello che davvero accade all'interno della rete del provider. Di fatto, a meno di non conoscere a fondo i sistemi del provider, è impossibile provare che limiti o no il Peer to Peer.

Come si limita il Peer to Peer Si sa che "la maggior parte degli operatori italiani ha acquistato e utilizza il nostro Service control engine, con cui è possibile fare shaping del traffico e monitorarlo", dice Diego Zucca, manager Systems Engineering SP Challengers di Cisco Italy.

È un apparato di Rete molto costoso e "ormai necessario per garantire qualità delle connessioni" dice Luca Spada, amministratore delegato di Ngi. Ha un po' il ruolo del vigile urbano, dirigendo il traffico Internet del provider. Devono essere installati in un numero adeguato alla grandezza della rete del provider e per ognuno ne serve un altro con funzioni di backup. Ora solo per limitarlo quando è necessario", dice Zucca. E per limitare il P2P nei momenti di emergenza", dice Spada.

Ecco perché è facile congestioni impedendo anche la normale navigazione sul Web. Per esempio Tiscali dice di averne acquistato uno, ma di utilizzarlo solo per monitorare il traffico; mai, per limitare il file sharing.

Telecom Italia aggiunge di non avere alcuna policy a riguardo. È possibile che alcuni dei disservizi riportati dagli utenti non siano causati da filtri lato provider, ma da semplici e generici problemi di banda; oppure da un router mal configurato. E qui sorge un altro problema: per l'utente è molto difficile, se non impossibile, accertare se un eventuale disservizio sul Peer to Peer dipenda da espresse policy attuate dal provider.

Ecco perché è necessario un organismo super partes e in grado forse di controllare il dietro le quinte degli operatori: l'Agcom potrebbe assumere questo ruolo, sempre che la Carta dei Diritti venga realizzata. Cos'è cambiato? Verrebbe da chiedersi a questo punto perché quello che era un rapporto felice tra utenti, provider e Peer to Peer si sia incrinato. E perché il problema stia esplodendo proprio in questo periodo. Un tempo e, in parte, ancora oggi per i provider il successo del P2P era molto utile.

Era un ottimo "spot" per vendere connessioni a banda larga. Non è un mistero che in certi casi abbiano cercato di sfruttare il fenomeno del file sharing o di promuoverlo a proprio vantaggio si ricordi, ad esempio, la partnership tra Tiscali e Kazaa.

Da allora molte cose sono cambiate, rendendo il Peer to Peer da una parte un po' meno utile al business dei provider e dall'altra anche un qualcosa di "scomodo" da gestire. Il traffico P2P è cresciuto a livelli di guardia, pervia dell'aumento delle velocità di accesso delle ADSL italiane e per l'accresciuta efficienza delle applicazioni. Software come eMule e BitTorrent www. I provider confermano. A fronte di questo, gli investimenti in banda larga non sono aumentati in parallelo, in modo adeguato, in Italia.

È un problema soprattutto per i provider che acquistano banda da Telecom, i cui prezzi non sono scesi proporzionalmente all'aumento delle esigenze degli utenti.

Infine, il Peer to Peer diventa sempre più un grattacapo per i provider, perché aumenta la pressione su di loro a causa delle violazioni al diritto d'autore. L'avvento dell'IPTV D'altra parte, i provider sperano sempre più di emanciparsi dal Peer to Peer e di puntare alla vendita di contenuti multimediali a loro volta impegnativi in termini di banda: vedi ad esempio 1TPTV.

Il momento è cruciale: Tiscali e Wind sono pronte a replicare le offerte televisive via Internet di Fastweb e Telecom il cui servizio è stato migliorato proprio nell'autunno del Per un provider che vende IPTV il Peer to Peer non è soltanto inutile dal punto di vista degli affari, ma anche nocivo perché sottrae banda e rende meno esclusivi i contenuti offerti. Sono dinamiche che non valgono solo per l'Italia, ma coinvolgono tutti i Paesi occidentali.

È recente, infatti, la polemica che ha portato l'operatore americano Comcast ad ammettere l'uso dei filtri "per garantire la qualità del servizio". La scomodità del Peer to Peer per i provider è destinata a crescere, diventando un problema sempre più grave in futuro. Per l'utente, la sola battaglia fattibile è quella del diritto alla trasparenza. Nel suo listino compare, infatti, un'offerta rivolta a chi sfrutta la banda larga essenzialmente per navigare, controllare la posta elettronica ecc.

A fronte di un limite nel traffico, c'è comunque un risparmio sulla bolletta: F5 Mini costa infatti ,00 euro all'anno più IVA. Win Magazine Gennaio 1 Provider vs eMule: è guerra fredda! Del resto, anche l'internauta deve mettere in conto le proprie esigenze nel momento in cui sceglie FADSL: se vuole usarla in modo massiccio e il file sharing è l'applicazione più pesante, quanto a traffico non è consigliabile scegliere un' ADSL troppo economica. In modo analogo, Wind sostiene di limitare il P2P solo sulle ADSL acquistate in "wholesale" cioè attestate su rete Telecom e non su quelle in unbundling svincolate da Telecom.

I vantaggi che derivano dall'uso di un router non sono pochi: collegare ad Internet più PC e scambiare file tra loro, nonché proteggerci durante le navigazioni sul Web grazie al NAT Net- work Address Translation e al fire- wall integrato. I problemi nascono quando vogliamo usare software co- me eMule, che richiedono l'accesso a particolari porte di comunicazione. Se non creiamo delle regole NAT nel router, per indirizzare sul PC il traffi- co dati generato dal mulo, non po- tremo condividere file con gli altri client, in quanto le loro richieste si fermerebbero al router che è una sor- ta di muro tra noi e la Rete.

Quindi, se non facciamo il "port forwarding" per eMule reindirizzamento delle porte verremo penalizzati, finendo in fon- do alle code di attesa scaricando co- me lumache. Ovviamente, la confi- gurazione del router deve andare di pari passo con quella del mulo, altri- menti non risolveremo nulla.

Fai il tagliando e scarichi di più Pertanto, nei passi che seguono ve- dremo come fare una messa a punto generale all'ADSL per usare al meglio i software di P2P, ma scopriremo an- che come abilitare il protocollo di of- fuscamento di eMule per cercare di mitigare i filtri di traffic shaping usa- ti dai provider.

Robotics, ma il concetto di "port forwarding" è simile anche per altri dispositivi. II reindirizzamento delle porte non sarà più un problema www. Scaricare a mille è possibile!

Proce- diamo con Avanti fino alla schermata Decidi co- me condividere eMule con altri utenti. Se usiamo Windows Vista dobbiamo selezionare la prima op- zione Specifica per utente. Quindi procediamo con Avanti ed al termine dell'installazione diamo Fine. U UkwHM,,. Irfj n. Confermiamo con Avanti e lasciamo invariate le altre opzioni predefinite.

Al termine, clic su Fine. Premiamo Applica. Ecco come effettuare il "port forwarding" per il mulo. Qvtimr 1. PrartUr 4altkig. Nella pagi- na che appare effettuiamo il login con i dati forniti nel manuale di istruzioni. Confermiamo con Apply. Per aggiungere una nuova regola clicchiamo Add. In Destination impostiamo IP a Mettiamo la spunta sulla voce Select Ali e clicchiamo Apply.

Ripetiamo con UDP su 1 U Se pensi che il tuo Provider Internet stia limitando il traffico di eMule usando un filtro di traffic shaping vedi articolo di pagina 70 , puoi pro- vare ad abilitare la funzione di "Oscuramento del Protocollo" per risolvere l'intoppo.

Ogni volta che sarà possibile, eMule userà connessioni oscurate e chiederà agli altri client di fare la stessa cosa quando si connettono al tuo PC. Quando si collega ad un server, eMule cercherà di stabilire prima una connessione oscura- ta e solo se non ci riesce sceglierà di collegarsi normalmente. L'opzione Permetti solo Connessioni Offuscate va abilitata soltanto se si è sicuri che sulla propria ADSL l'intero protocollo eD2K è completamento bloccato, al- trimenti si perderanno inutilmente fonti e questo rallenterà la velocità di download di eMule.

Disattiva il supporto per le Connessioni Offuscate, in- vece, serve a disabilitare completamente la funzione di offuscamento. Dalla lista che appare, cerchiamo Connessione alla re- te locale se usiamo il cavo Ethernet RJ- 45 , Connessione re- te senza fili se usia- mo il Wi-Fi.

Nel Service Pack 2 di XP c'è un limite al nu- mero di richieste di connessione simul- tanee, che "distur- ba" i download.

Scompattiamo lo ZIP e lanciamo il file Patch Se- guiamo le istruzioni confermando con il tasto 5. Riavviamo il PC, accettiamo con 5 e attendiamo l'avvio del sistema operati- vo.

Avviamo eMule e clicchiamo sull'icona Opzioni nella barra degli strumenti. Mulo azzoppato? Le iniziative legali contro chi gestisce i server su cui si regge tut- to il funzionamento di eMule, stan- no sortendo i primi tangibili ef- fetti. Non è meglio ricorrere ad altri si- stemi P2R anche se vogliamo scam- biare soltanto materiale legale? Accede alle reti eD2k e Kadll, una modifica della Kad studiata solo per la rete interna Fastweb.

Predilige gli scambi tra utenti Fastweb Adunanza, con code d'attesa più brevi e con l'alta velocità garantita dalla linea in fibra ottica. Attenta ai consumi e ben curata. Poche le funzioni aggiunte tra cui: gestione migliorata dell'upload, priorità PowerRelease per diffondere ottimamente nuovi file in rete, contromisure verso i client scorretti, nazionalità e bandierine dei client e dei server, supporto UPnP per i router compatibili.

Costruita sulla base della Xtreme, con l'aggiunta di: Webcache, gestione automatica del limite fonti per i download, priorità maggiore per l'invio di file di piccole dimensioni, vari sistemi di crediti alternativi a quello ufficiale.

Versione ben curata, dotata di Modalità Invisibile che permette di nascondere il processo di eMule con una combinazione di tasti, rendendolo visibile solo da task manager.

Altre funzioni sono: sistemi di crediti alternativi all'ufficiale, Slot Focus, nazionalità e bandierine, Antivirus Check che interagisce col software di protezione permettendo di controllare i download una volta terminati. Conosciutissima e apprezzata. Molto completa negli accessori, tra cui: gestione migliorata delle categorie, upload completamente personalizzabile, priorità PowerShare e funzioni particolari per diffondere ottimamente nuovi file in rete, diversi sistemi dei crediti, Webcache, nazionalità e bandierine dei client e dei server, supporto UPnP per i router compatibili.

Costruita sulla base della MorphXT, aggiunge altro ancora tra cui: contatto veloce delle fonti all'avvio, gestione automatica del limite fonti per i download, rimozione delle fonti non utili al download, priorità maggiore per l'invio di file di piccole dimensioni, grafici addizionali, ulteriori contromisure per i client scorretti. Solo per i più avventurosi: è la Mod con più opzioni che ci sia.

Difficile in fase di configurazione, richiede una buona conoscenza di base su eMule. Se usiamo il firewall di Windows possia- mo lasciare ad eMule il compito di aprire le porte di comunica- zione solo quando servono. Nel file di testo tro- viamo gli indirizzi dei server predefiniti di eMule.

Sostituia- moli con i server. Per caricarli al- l'avvio spuntiamo anche la voce Scari- ca automaticamente la Lista Server all'av- vio e premiamo Ap- plica. Qualora il server non fosse popolato o si trat- tasse di un server "fake" fasullo , pos- siamo tentare di con- netterci manualmen- te ad un altro server.

Per farlo, clicchiamo col tasto destro su un server della lista e clicchiamo sull'op- zione Connetti a questo server. I Win Magazine Gennaio Mulo azzoppato? I Faldate Internet Q A caccia di server sicuri Per essere sicuri che eMule funzioni a dovere è necessario fare un'accurata selezione dei server ai quali ci si connette. Ecco come fare piazza pulita di quelli poco attendibili.

UlUic U. Da Server, clicchiamo col tasto destro del mouse sull'elenco e selezioniamo Eli- mina tutti i server. In Aggiorna server. Clicchiamo Connetti. Creative Commons, quindi liberamente distribuibili. Ovviamente, qualora il mu- lo venisse definitivamente bloccato, tut- te queste azioni diventerebbero difficil- mente eseguibili, a danno di tutta la co- munità. Kad: la strada alternativa Fortunatamente, il blocco di alcuni ser- ver non è stato sufficiente ad "azzoppa- re" per sempre il mulo.

Ecco quindi che i server centraliz- zati possono essere sostituiti da una con- nessione diretta tra computer, nota con il nome di "rete Kad". In altre parole, sce- gliendo di utilizzare eMule con la rete Kad, si effettuano ricerche distribuite direttamente nei computer delle per- sone collegate al network, trasforman- do migliaia di PC in una rete masto- dontica.

Non bisogna dimenticare poi che esistono anche i "server spia", di cui è bene non fidarsi. Se- e :. Non mischiamo le carte Disabilitiamo anche le opzioni Aggiorna la li- sta server quando ti connetti ad un Server e Ag- giorna la lista server quando contatti un Client. Impostiamo a 3 tentativi di con- nessione fallita la voce Elimina i server inattivi e clic- chiamo Applica, in basso.

Una delle principali esigenze del P2R infatti, è l'anonimato. Per "P2P anonimo" s'intende la possi- bilità di scambiare file senza essere in- dividuati tramite indirizzo IP il nume- ro che identifica univocamente un PC su Internet e senza far capire che tipolo- gia di dati si stanno trasferendo.

A tal fi- ne, i tradizionali client di file sharing servono a poco: bisogna ricorrere in- fatti a software specifici che, per tute- lare la nostra privacy, adottano reti net- work di scambio ad hoc e particolari al- goritmi di cifratura dati.

Nel corso degli anni, alcuni validi progetti sono stati abbandonati Filetopia, EarthStation 5, Waste, Noxx ecc. Ogni nodo della rete funge da client, server e router. In pratica, per proteggere l'identità di chi condivide file, ad ogni no- do viene assegnato un indirizzo vir- tuale, in modo che non sia necessario svelarne l'IP reale.

Il trasferi- mento dati avviene su collegamenti indiretti: trasmettitore e ricevitele non usa- no la stessa connessione, ma nodi in- termedi Proxy server, Mix Network , cosicché il primo non sa chi ha richie- sto i dati e il secondo non sa da chi sta scaricando.

Ogni nodo conosce sol- tanto l'indirizzo IP dei nodi vicini; i da- ti vengono cifrati con AES in modo ta- le che nessun provider possa leggerli. Altri progetti open source a codice aper- to degni di nota sono: StealthNet www. Nel panorama del file sharing anonimo esistono anche progetti a "sorgente chiuso", come Zutoax wwwzultrax. Si tratta di un softwa- re P2P che, oltre alla rete Gnutella, si connette ad un network proprietario, ZEPR concepito proprio per garantire la non rintracciabilità degli scambi che in esso avvengono.

Certo è che se P2P anonimo dev'es- sere, meglio fidarsi di software "open source" che danno la possibilità di pren- dere visione del codice e fugare dub- bi sull'eventuale presenza di sistemi di monitoraggio del traffico dati. Solo gli IP che dico io! Chi usa eMule soltanto per condividere materiale non protetto da copyright, sa quanto sia fastidioso essere spiato e messo alla stregua dei pirati informatici.

Ecco quindi come filtrare le intrusioni dei ficcanaso. Colleghiamoci all'in- dirizzo www. Dalla pa- gina che si apre possiamo scaricare il file aggiornato dal noto servizio Emule-mods. Ora avviamo eMule e clicchiamo una volta sull'icona Strumenti. Tra le opzioni, scegliamo Fil- tri-lp. Clicchiamoci sopra e selezioniamo nel disco fisso il file ipfilter.

Al termine sare- mo protetti dagli sguardi indiscreti. Inoltre, come abbiamo accen- nato, non è raro incontrare server che mettono a repentaglio la nostra riser- vatezza, uno dei requisiti indispensabi- li per chi usa programmi di condivisio- ne file.

La soluzione consiste nel ripu- lire la lista dei server di eMule e di ri- correre soltanto ad elenchi "supersele- zionati". Inoltre, anche quando si condivide ma- teriale legalmente scaricabile, non è bel- lo essere spiati.

Filtrare gli IP, ovvero gli indirizzi Internet che vengono utilizza- ti da particolari società o utenti, è un ot- timo metodo per impedire a fonti ester- ne indesiderate di ficcare il naso nei fi- le che stiamo condividendo.

Attualmente il client è giunto alla versione 6. Con mIRC, oltre alla semplice chat testuale con interfaccia grafica, si ha persino la possibilità di scam- biare file. Nato con le migliori in- tenzioni, per trasferire documen- ti di testo, foto personali e qual- siasi altro materiale non protetto da diritto d'autore, tale protocollo vie- ne oggi utilizzato anche dai pira- ti multimediali per scambiare ma- teriale "warez" film, album mu- sicali, ecc.

Il funzionamento è presto detto. I pirati creano dei server mIRC su cui trasferiscono il materiale mul- timediale e un programma chiamato "Bot" che, in automatico, rispon- de alle richieste degli utenti iscrit- ti.

Questo plugin esiste in versione gratuita e a pagamento. Include anche funzionalità SEO come inserire un titolo e una meta description e la possibilità di vedere in anteprima la pagina a cui si sta lavorando. Minimal Coming Soon and Maintenance Mode. Questo è un plugin molto interessante. Ricorda che uno dei tuoi obiettivi deve essere quello di far trattenere gli utenti sul tuo sito il più a lungo possibile.

Questo ti aiuterà anche con il posizionamento su Google. Breadcrumb NavXT. In questo modo, gli utenti sapranno esattamente dove si trovano e capiranno senza difficoltà la struttura del tuo sito.

Related Posts Thumbnails. Puoi anche utilizzare un custom field per cambiare la thumbnail da mostrare. Recent Posts Widget Extended. Grazie alle opzioni del plugin , puoi scegliere da quali tassonomie selezionare i post recenti, se includere o meno le immagini di anteprima e in quale dimensione, quali tipi di post includere e se visualizzare un breve estratto.

List category posts. Vuoi mostrare una lista dei tuoi post appartenenti ad una singola categoria? Usa List Category Posts per creare liste di post ed aggiungerle su pagine e post tramite shortcode.

Uber Menu plugin premium. Questo è un plugin a pagamento che serve a creare bellissimi mega menu responsive, con immagini, moduli di contatto, mappe, eccetera. Questo plugin di TemplateMonster permette di creare mega menu con elementi a cascata insieme al page builder Elementor, in maniera molto semplice e rapida.

Ovviamente, mantenere il tuo sito WordPress in sicurezza è fondamentale. Prova gli strumenti elencati in questa sezione per proteggere i tuoi contenuti da hacker e spammer. Per saperne di più leggi anche il mio post su cosa significa SPAM. Il plugin anti-spam per eccellenza: installalo ed attivalo per bloccare commenti indesiderati.

Nota: questo plugin è talmente utile, che molti hosting provider lo inseriscono nel pacchetto di installazione di WordPress. Ecco qui un articolo utile per proteggere il tuo sito dallo SPAM.

Sucuri è uno degli strumenti di sicurezza più popolari su WordPress. Ti aiuta a bloccare e fare la rimozione di malware e a identificare quali aree del sito ripulire e quali file di base di WordPress sono stati modificati, aggiunti o rimossi e quindi potenzialmente compromessi da eventuali attacchi. Puoi trovare maggiori informazioni sulla nostra guida a Sucuri.

WordFence Security. Con questo strumento potrai monitorare facilmente lo stato di sicurezza del tuo sito, rendendolo anche più veloce utilizza un sistema di caching.

Questo è un plugin per mettere il tuo sito in sicurezza con oltre 30 funzionalità. È uno dei plugin di sicurezza più semplici e intuitivi, che ti aiuta a proteggere il tuo sito su molti fronti. Ti aiuta a combattere gli attacchi brute force, che sono tra i più comuni, oltre a fornirti un firewall per il tuo sito WordPress. Scansiona periodicamente i file di sistema per allertarti dei cambiamenti. Il plugin ti fornisce un quadro della situazione del tuo sito in modo semplice da consultare.

Assegna infatti un punteggio di sicurezza e ti mostra come come i cambiamenti nelle impostazioni dei vari plugin lo influenzeranno. Come sicuramente saprai, avere un sito web richiede molto più lavoro che semplicemente scrivere e pubblicare contenuti.

Gli strumenti presentati in questa sezione ti aiuteranno a gestire il tuo sito e a monitorarne la performance in modo più semplice ed automatizzato. Google Analytics by MonsterInsights. Un ottimo plugin per monitorare il traffico sul tuo sito. Oltre ai classici dati di analisi Google, questo strumento ha altre funzionalità interessanti per analizzare la performance del tuo spazio web.

Questo strumento serve a monitorare gli errori pagina non trovata e a gestirli con le ridirezioni Broken Link Checker. ManageWP strumento premium. ManageWP è più che un semplice plugin. Questo plugin serve a tenere il conto di quante volte post e pagine sono stati visualizzati. Query Monitor. Leggi qui come usarlo. Ogni webmaster dovrebbe fare backup regolari del proprio sito almeno una volta ogni due settimane.

Continuiamo quindi la guida sui migliori plugin per WordPress con gli strumenti per backup. Usando BackWPup potrai configurare backup automatici e scegliere dove salvarli per esempio, sul tuo server, su Dropbox, se riceverli via email, eccetera.

Questo plugin è disponibile anche in versione PRO. BackupBuddy plugin premium. Questo è un ottimo strumento premium per generare e gestire backup del tuo sito WordPress. Come i plugin qui sopra, Duplicator serve a duplicare, clonare, fare backup e trasferire il tuo sito. All-in-One WP Migration. All-In-One WP Migration ti consente di esportare i contenuti del tuo sito, inclusi database, file media, plugin e temi. WordPress offre ottime funzionalità di base.

Tuttavia, esistono plugin molto interessanti per rendere ancora più flessibile la tua bacheca: trovi i migliori in questa sezione. Questo strumento serve ad integrare il tuo sito WordPress con diverse funzionalità utili della versione.

Beppe Grillo

Per creare header e footer e personalizzarli in maniera semplice e senza conoscere alcun codice, puoi usare anche questo plugin.

Inserisci in pochi istanti il logo del sito, i form di login o di registrazione, un menu di navigazione e molto altro. Visual Composer WP Bakery plugin premium. Un plugin che sta spopolando: una volta attivato Visual Composer, potrai creare pagine e post usando la funzionalità drag-and-drop e con tanti nuovi elementi. TinyMCE Advanced. Custom Login. Vuoi personalizzare la pagina login di WordPress?

Usando Custom Login potrai usare il tuo logo, uno sfondo a piacimento, cambiare i font e altro ancora. Advanced Custom Fields.

Personalizza le pagine della tua Bacheca WordPress inserendo campi aggiuntivi personalizzati a tua scelta. Custom Sidebars. Talvolta, è utile mostrare widget diversi a seconda della pagina su cui è inserita la sidebar. Custom Sidebars ti permette di fare proprio questo. Nested Pages. Ti consente di aggiungere una struttura ad albero alle pagine del sito ed è anche tradotto in italiano. Post Types Order. Better Search Replace. Header and Footer. Attivando questo plugin , avrai a disposizione dei campi di testo in cui potrai semplicemente incollare i codici.

Editorial Calendar. Questo è il plugin per eccellenza per gestire il calendario di pubblicazione dei contenuti. Ottimo per chi lavora con un team editoriale. WordPress è molto più di una piattaforma per fare blogging. Oppure, potrai implementare funzionalità utili per interagire al meglio con i tuoi utenti.

Usando questo plugin , potrai aggiungere le funzionalità di un vero e proprio social network al tuo sito WordPress. Ecco qui la nostra Mini Guida a BuddyPress. Hai mai pensato di chiedere ai tuoi utenti di interagire attraverso dei sondaggi? WooCommerce Membership. Per altri suggerimenti, ecco qui una nostra guida su come creare un sito con area membri su WordPress. Disqus Comment System. Se sei stufo del classico sistema per commenti di WordPress , prova Disqus. Che tu voglia vendere prodotti, servizi o file digitali, questi strumenti sicuramente ti saranno molto utili.

Easy Digital Downloads. Questo è uno strumento che in pochi mesi ha raggiunto un successo strepitoso. Installando questo plugin , non avrai bisogno di altro. Potrai anche utilizzarle questo plugin per vendere video corsi sul tuo sito WordPress. Dispone anche di moltissime estensioni gratuite , ti permette di vendere anche prodotti affiliati e persino di gestire aste online.