Skip to content

SHANTYCHOR-FRISCHE-BRISE.INFO

Qui puoi scaricare i file :) I nostri server si trovano a Milano

SCARICA MAGISK


    Download Magisk Manager f87ee3fc. Un'interfaccia unificata per gestire i mod systemless. Uno dei problemi principali quando effettui il rooting del tuo. Come installare Magisk Manager. Che cosa è Magisk? Come utilizzare Magisk Manager? Come scaricare Magisk Manager? Chiunque abbia. 9/10 (20 valutazioni) - Download Magisk Manager Android gratis. Magisk Manager ti permette di gestire il root del tuo dispositivo Android nascondendolo a . Scarica l'app Magisk Manager dal link sottostante. Purtroppo questa app è. Scarica subito 4☆ Magisk Manager su Aptoide! ✓ senza virus o malware ✓ senza costi extra.

    Nome: magisk
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:14.55 MB

    Per favore, aggiungi TurboLab. Siamo un progetto no-profit, e la pubblicità è indispensabile per pagare le spese. Grazie per il tuo "unblock"! In ogni caso, rispettiamo la tua scelta: se deciderai di non sbloccarci, potrai comunque utilizzare il sito senza alcuna limitazione.

    Nascondi avviso per 3 giorni. Dopo l'abbandono del progetto Superuser , SuperSu è stato per molto tempo l'unico root disponibile per Android ma finalmente la situazione è cambiata grazie all'arrivo di Magisk un nuovo root per Android, più evoluto e finalmente di nuovo open source!

    Abbiamo ormai imparato a conoscere l'ottimo SuperSu proprio perché ultimamente era l'unica possibilità per diventare root su Android, se si escludono soluzioni cinesi di dubbia moralità e il Superuser di phhusson , non facilmente utilizzabile fino ad ora dato che è utilizzato in Magisk!! Lo sviluppatore, chainfire , vero e proprio guru del root su Android, non ha mai rilasciato il codice sorgente ma la comunità di Android tendeva a fidarsi data la sua reputazione costruita negli anni.

    Questo è vero tanto più se abbiamo anche solo una vaga idea di cosa sia root in un sistema hint: root è dio!! Non possiamo quindi non apprezzare una caratteristica di questo nuovo progetto: lo sviluppatore di Magisk, topjohnwu , ha rilasciato il codice sorgente ; conoscerlo ci consente di sapere esattamente quali sono tutte le funzioni di cui è capace!!

    Dopo l'abbandono del progetto Superuser , SuperSu è stato per molto tempo l'unico root disponibile per Android ma finalmente la situazione è cambiata grazie all'arrivo di Magisk un nuovo root per Android, più evoluto e finalmente di nuovo open source!

    Abbiamo ormai imparato a conoscere l'ottimo SuperSu proprio perché ultimamente era l'unica possibilità per diventare root su Android, se si escludono soluzioni cinesi di dubbia moralità e il Superuser di phhusson , non facilmente utilizzabile fino ad ora dato che è utilizzato in Magisk!! Lo sviluppatore, chainfire , vero e proprio guru del root su Android, non ha mai rilasciato il codice sorgente ma la comunità di Android tendeva a fidarsi data la sua reputazione costruita negli anni.

    Questo è vero tanto più se abbiamo anche solo una vaga idea di cosa sia root in un sistema hint: root è dio!!

    Non possiamo quindi non apprezzare una caratteristica di questo nuovo progetto: lo sviluppatore di Magisk, topjohnwu , ha rilasciato il codice sorgente ; conoscerlo ci consente di sapere esattamente quali sono tutte le funzioni di cui è capace!!

    Una cosa che invece accomuna le ultime versioni di SuperSu con Magisk è che sono entrambe " systemless " cioè consentono di diventare root senza andare a modificare la partizione di sistema.

    Android è composto da 4 distinte partizioni in realtà sono molte di più, semplifico a beneficio della comprensione : boot , recovery , system e data. La parte normalmente "scrivibile" dall'utente è data dove vengono salvate tutte le applicazioni e i dati ad esse associati mentre le altre partizioni sono disponibili in sola lettura e non sono normalmente modificabili dall'utente. In pratica, in passato, "fare il root", consisteva nell'utilizzare una custom recovery o un programma come Odin per accedere in scrittura alla partizione system e qui salvare un nuovo eseguibile su , appunto e qualche script di avvio.

    Magisk, il tool open source per ottenere i permessi di root systemless

    Ora, per gestirlo, è necessario installare Magisk Manager. Ora scarica il file APK da qui sul tuo dispositivo e installalo. Una volta installato Magisk Manager, ti verrà presentata una varietà di opzioni per ottimizzare le funzionalità di Magisk.

    Un semplice colpo da sinistra rivelerà il cassetto di navigazione che ti presenterà un elenco di varie opzioni. Vai alla sezione "Installa" per verificare la versione di Magisk che è stata installata sul tuo dispositivo e controlla eventuali aggiornamenti. In caso di aggiornamenti, è possibile scaricare e installare facilmente la nuova versione solo da questa sezione. Se passi alla sezione "Superuser" , puoi gestire le app a cui hai concesso o negato i privilegi di root e modificarle.

    Il prossimo è la sezione "Moduli". È possibile utilizzare questa sezione per gestire i moduli già installati, nonché scaricare qualsiasi modulo Magisk che uno sviluppatore di terze parti potrebbe aver realizzato ma non è ancora disponibile sul repository Magisk. La sezione "Download" è il collegamento diretto al repository Magisk, da cui è possibile scaricare e installare direttamente i moduli di vostra scelta.

    Per farlo, è sufficiente attivare il pulsante accanto all'app specifica e non sarà possibile rilevare alcuna installazione di Magisk. Magisk offre anche una sezione "Log" , che fondamentalmente, come suggerisce il nome, tiene un registro di tutte le attività che coinvolgono Magisk.

    Infine, abbiamo l'opzione "Impostazioni". Puoi andare qui per modificare varie impostazioni del framework Magisk, come abilitare il built-in BusyBox, installare il supporto per il blocco degli annunci senza sistema e modificare le varie impostazioni del prompt per Superuser.

    Come saprai, mentre Android consente modifiche e personalizzazioni per soddisfare le scelte del consumatore, si astiene da alcuni dei suoi elementi essenziali per essere utilizzato solo su un supporto e su un dispositivo non rootato, per motivi di sicurezza.

    Una di queste funzionalità è Android Pay. E dunque andiamo a conoscere insieme Scarica l'APK di Magisk. Entra Crea un account gratis. Notizie Android App Giochi Temi. Voto 4. Versione 1. Download Prezzo Gratis. Questo di solito viene eseguito con un comando come "cd C: Downloads Platform Tools" sostituisci "Download" con la posizione effettiva della cartella di Platform Tools.

    Se non sei sicuro di come farlo, usa le istruzioni di seguito. Ora è il momento di trasferire il file di immagine di avvio modificato ricevuto da Magisk ad esso telefono. Iniziamo subito — inserisci il seguente comando e premi Invio. Nota: gli utenti PowerShell per Mac, Linux e Windows probabilmente dovranno aggiungere un punto e una barra prima di digitare Molti dei comandi relativi al fastboot ad esempio.

    come installare il recupero twrp su zte nubia z17 lite (rooting incluso) - -

    Al termine dell'immagine di avvio patchata, immettere il comando successivo seguito dal tasto Invio. In questo modo, non è necessario utilizzare i tasti del volume sul telefono per riavviare manualmente il dispositivo dalla modalità di avvio rapido, a meno che non si desideri farlo in questo modo.

    Dopo il riavvio, avviare l'app Magisk Manager e accertarsi che entrambi i segni di spunta verdi per Magisk La piattaforma e l'app sono attive.

    Se non sono spuntati, aggiornali entrambi se necessario. Per sicurezza, fai clic sulla freccia "Tocca per avviare il controllo SafetyNet" per assicurarti di superare il controllo di Google SafetyNet. Tutto pronto!

    10 moduli Magisk indispensabili per il tuo dispositivo Android

    Il tuo Pixel 3 è ora completamente radicato nell'ultima versione di Android! Conclusione An Important Leap Forward.

    Le nuove build di Magisk Canary ora hanno il supporto system-as-root della designazione che rende il rilevamento delle radici ancora più avanzato che mai mascherato. La combinazione con le nuove partizioni logiche potrebbe anche consentire aggiornamenti di sistema OTA senza interruzioni come utenti root, il che sarebbe qualcosa di sconosciuto.

    Vediamo dove va. La patch manuale del file di immagine di avvio è lunga se non è possibile utilizzare TWRP per installare Magisk nell'ambiente di recupero.